• Italiano
  • English

Studiare all'estero

Il Dipartimento di Scienze Medico-Veterinarie si inserisce nell'ambito del Programma ERASMUS+ partecipando alla attività di mobilità di studenti e docenti. Sono previsti scambi con le Facoltà dei  seguenti paesi: Francia, Germania, Grecia, Repubblica Ceca, Spagna, Svizzera, Ungheria, Turchia. Gli studenti possono richiedere di seguire uno o più corsi nelle Università straniere sostenendo i relativi esami e/o svolgere ricerche collegate alle loro tesi di laurea.

Apposite Borse di studio vengono istituite ogni anno al fine di consentire la mobilità degli studenti, che dovrà avvenire per un periodo non inferiore a tre mesi e non superiore ad un anno accademico.

I coordinatori delle Università di origine e ospitante stabiliranno di volta in volta l'equivalenza dei corsi, in funzione del programma di lavoro che lo studente intende seguire all'estero. Il programma concordato deve essere approvato dal Consiglio di Corso di Studi prima che avvenga lo scambio.

Per ottenere il riconoscimento e la convalida dei corsi di insegnamento seguiti all'estero, gli studenti dovranno superare gli esami programmati, secondo quanto approvato nelle relative delibere di Consiglio di Corso di Studi.

Per accedere alla mobilità è condizione necessaria la conoscenza della lingua dell'Università straniera per la quale lo studente ha richiesto la borsa di studio; tale conoscenza sarà arricchita mediante l'istituzione di appositi corsi presso le suddette Università.

Le borse di studio verranno assegnate in seguito alla valutazione dei candidati da parte di un'apposita Commissione, nominata dal Dipartimento di Scienze Medico-Veterinarie di Parma, previo un colloquio con il candidato per verificare:

·         il programma didattico da svolgere all'Estero;

·         la certificazione della conoscenza della lingua del paese ospitante;

·         il curriculum degli studi universitari sostenuti.

Il referente Erasmus per il Dipartimento di Scienze Medico-Veterinarie è la Prof.ssa Passeri, che riceve su appuntamento tramite e-mail (bpasseri@unipr.it), nei giorni di  MARTEDÌ E GIOVEDÌ 10.30-11.30.

 

Pubblicato Martedì, 29 Ottobre, 2013 - 16:28 | ultima modifica Lunedì, 24 Novembre, 2014 - 10:01