• Italiano
  • English

Master di II livello in “Veterinary Public Health – One Health”

Direttore: Prof. Attilio Corradi

Progetto formativo:  Il Master si compone di sette insegnamenti, alcuni dei quali suddivisi in moduli distinti. Gli insegnamenti comprendono:

1. Organizzazioni sanitarie nazionali ed internazionali

2. Epidemiologia veterinaria

3. Sanità animale (moduli: Malattie infettive degli animali da reddito e selvatici, Malattie parassitarie degli animali da reddito e selvatici, Anatomia patologica delle zoonosi, Animal Health law, Valutazione del rischio in sanità animale, Benessere animale)

4. Sicurezza degli alimenti e dei mangimi (moduli: Malattie foodborne e normativa per la sicurezza alimentare, Analisi del rischio e sorveglianza delle malattie alimentari, HACCP e certificazioni volontarie, Sicurezza dei mangimi)

5. Uso del farmaco ed antibiotico-resistenza (moduli: Uso degli antibiotici in zootecnia, Antibiotico resistenza: meccanismi molecolari e CIA)

6. Aspetti legali e giuridici nel controllo di alimenti e dei mangimi (moduli: Campionamento ufficiale di alimenti e mangimi, Violazioni e relativi effetti giuridici, Frodi alimentari)

7. Tutela dell'Ambiente

Sono previsti cinque workshop tematici relativi a:  BSE, gestione delle emergenze non epidemiche (catastrofi naturali), Zooeya ("Human-animal bound"), Novel food e contaminazione da micotossine in alimenti e mangimi.

Lingua di insegnamento: Italiano.

La customer satisfaction verrà valutata mediante una scheda con la valutazione del docente e del relativo modulo di insegnamento.                                                        

Corpo docente

Prof. Attilio Corradi  Direttore del Dipartimento di Scienze Medico-Veterinarie, Docente di Anatomia patologica e di Diagnostica delle Encefalopatie spongiformi degli animali (Università di Parma)

Prof. Franco Brindani  Direttore della Scuola di Specializzazione in Ispezione Alimenti di origine animale, Docente di Tecnologia e controllo igienico-sanitario degli alimenti Mod. II, di Controllo microbiologico degli alimenti di origine animale e di Biotecnologie applicate alla qualità e alla sicurezza degli alimenti (Università di Parma)

Prof. Sandro Cavirani  Presidente del CdS in Medicina veterinaria, Docente di Malattie Infettive degli animali domestici II e di Epidemiologia veterinaria (Università di Parma)

Prof. Gaetano Donofrio  Docente di Malattie Infettive degli animali domestici I e di Vaccini biotecnologici e vettori virali (Università di Parma)

Prof. Afro Quarantelli  Docente di Alimentazione, Nutrizione e Tecnica mangimistica, di Biomasse agricole e zootecniche, di Nutrizione ed alimentazione e di Tecnica mangimistica (Università di Parma)

Prof. Silvia Bonardi Docente di Ispezione degli Alimenti di origine animale e di Tecnologia e controllo igienico-sanitario degli alimenti Mod.I (Università di Parma)

Prof. Simone Bertini  Docente di Tossicologia e di Neurofarmacologia clinica, di Tossicologia comportamentale e di Elementi di Tossicologia e Farmacologia (Università di Parma)

Prof. Laura Helen Kramer  Docente di Parassitologia e di Malattie parassitarie degli animali (Università di Parma)

Prof. Andrea Summer  Docente di Zootecnica Speciale, di Produzioni animali e di Produzione e Lavorazione Latte e derivati (Università di Parma)

Dott. Stefano Pongolini  Direttore della sede di Parma dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell’Emilia-Romagna, Unità operativa di “Risk analysis”

Dott. Romano Marabelli (Ministero della Salute – Segretario generale)

Dott. Aldo Grasselli (Presidente Fondazione Veterinari e Medici)

Dott. Horacio Cappellaro (European Commission - DG AGRI)

Dott. Paolo Caricato (European Commission - DG SANTE)

Dott.ssa Marta Ponghellini (European Commission - DG SANTE)

Dott.ssa Carlotta Ferroni (Ministero della Salute – UVAC Emilia-Romagna)

Dott. Marco Tamba (IZSLER Brescia)

Dott. Luca Bolzoni (IZSLER Parma)

Dott. Luigi Bertocchi (IZSLER Brescia)

Dott. Loris Alborali (IZSLER Brescia)

Dott. Avv. Stefano Catellani (Giudice onorario di Tribunale, Reggio Emilia)

Dott. Massimiliano Ravecchi (Assicurazione qualità Industria Annoni, Parma)

 

Al corpo docente saranno affiancati esperti dell’EFSA (European Food Safety Authority) attivi nelle tematiche del Master.

Community dedicata

Il Master avrà una community dedicata (MasterVet.forumcommunity.net) e rimarrà attiva per i due anni successivi al conseguimento del titolo accademico.

 

Durata del master e giorni di svolgimento

Data attivazione: Gennaio 2018

Ore complessive: 1500, di cui 240 ex cathedra.

CFU: 60.

Durata: 12 mesi

Giorni di svolgimento: venerdì e sabato

 

Costo della frequenza (compresi i workshop tematici)

5.000,00 euro.

Pubblicato Mercoledì, 5 Luglio, 2017 - 12:04 | ultima modifica Giovedì, 6 Luglio, 2017 - 10:29